Passo Cason di Lanza – Creta D’Aip (ferrata Crete Rosse) – Alta Via CAI Pontebba – Traversata Carnica – Sentiero del Formaggio

Sembra che non ci sia una fine per le uscite in montagna. Anche sabato grande escursione con ferrata lungo il confine Italo-Austriaco. La meta è Creta D’Aip. I due “compagni di merende” sono l’ingordo Tony e l’insaziabile Michele. Le foto di questo post saranno forse troppe… ma tutte da gustare.

Partenza la mattina molto presto. Un viaggio in macchina un po’ lunghetto, ma alle 7:40, dopo aver parcheggiato presso la casera Cason di Lanza (1552 metri slm),  siamo già sul sentiero CAI 439 conosciuto anche come sentiero dell’Amicizia. Salita leggerissima e stupenda, con il monte Zermula alle nostre spalle che ci ricorda che a breve ci vuole fra i suoi pendii, e di fronte pian piano fanno capolino il Trogkofel, o per meglio dire in italiano la Creta D’Aip, e il Rosskofel, ovvero il monte Cavallo di Pontebba. In una pozza Tony ci fa notare la presenza di salamandre. E’ piena di salamandre!

Passo Cason di Lanza

Passo Cason di Lanza

Monte Cavallo di Pontebba

Monte Cavallo di Pontebba

Creta D'Aip

Creta D’Aip

Salamandra

Salamandra

Monte Zermula

Monte Zermula

Sembra che il tempo voli in mezzo a questo splendido paesaggio. Di colpo ci ritroviamo sotto le pareti sud della cima da raggiungere, e dopo aver fatto qualche passaggio su neve, notiamo il cambiamento di colore della roccia, che di colpo spicca per una lingua rossa che contrasta con il grigio. Sguardo verso sinistra ed ecco la tabella e i cavi della ferrata Crete Rosse. E’ ora di mettere gli imbraghi.

Verso Creta D'aip

Verso Creta D’aip

Sotto le pareti sud della Creta D'Aip

Sotto le pareti sud della Creta D’Aip

Tabella della ferrata Crete Rosse

Tabella della ferrata Crete Rosse

Prima di mettere l'imbrago

Prima di mettere l’imbrago

La ferrata non è lunga ma si sale divertendosi tantissimo. Non si mettono mai le mani sulla corda, si sale solo sugli appigli che il canalino ci fa trovare facilmente. Sensazione stupenda.

Salita attraverso la ferrata di Crete Rosse

Salita attraverso la ferrata di Crete Rosse

Michele e Tony in ferrata

Michele e Tony in ferrata

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Toni sulla ferrata

Toni sulla ferrata

Ferrata Crete Rosse

Ferrata Crete Rosse

Sembra un niente e la ferrata è finita. Saliamo su dei gradoni con dei passaggi di I grado. Poi si rifà vivo un sentiero che sparisce sotto la neve, ma la croce di vetta fa capolino. Continuiamo giusto fra i confini di Stato, notando di continuo le placche che li delimitano.

Fra Austria e Italia

Fra Austria e Italia

Ultimo tratto di salita

Ultimo tratto di salita

Splendido paesaggio verso sud

Splendido paesaggio verso sud

Michele

Michele

Conformazione delle rocce: antichi depositi marini

Conformazione delle rocce: antichi depositi marini

Millepiedi?

Millepiedi?

Rimaniamo sulla cresta nel versante austriaco per non sprofondare e in pochissimo eccoci sulla cima a 2279 metri slm. Spettacolo, abbinato alla consueta pausa pranzo/caffè/grappa.

Cima di Creta D'Aip

Cima di Creta D’Aip

Michele, Tony ed io in cima a Creta D'Aip

Michele, Tony ed io in cima a Creta D’Aip

Guardiamo la mappa mentre un’aquila volteggia sopra di noi. Non avevamo ancora deciso per dove rientrare e si decide nel fare l’Alta Via CAI Pontebba che passa lungo la cresta del Creta D’Aip. Mai scelta fu più azzeccata. Se la ferrata era bella, qui il divertimento raddoppia. Passiamo per un pianoro innevato, cominciano le crestine con squarci fra di esse che aprono finestre verso le valli a nord, e poi di colpo una piccola ferratina non segnata che ci fa scendere attraverso canalino. Praticamente in verticale, ma anche qui pieno di appigli, scendiamo e poi riguadagniamo un po’ di quota. Dobbiamo passare anche due punti con molta pendenza e molta neve, e naturalmente battendo la traccia. E fra di essi ancora sentiero in cresta e passaggi di primo grado. Questa si che è la bellezza di proseguire scoprendo questi luoghi.

Aquila

Aquila

Pianoro innevato

Pianoro innevato

Fra le creste, una magnifica vista verso l'Austria

Fra le creste, una magnifica vista verso l’Austria

Piccola ferrata di discesa

Piccola ferrata di discesa

Ferrata di discesa

Ferrata di discesa

Tony lungo l'Alta Via CAI Pontebba

Tony lungo l’Alta Via CAI Pontebba

Alta Via CAI Pontebba

Alta Via CAI Pontebba

Si batte la traccia

Si batte la traccia

Alta Via CAI Pontebba

Alta Via CAI Pontebba

La traversata dell’Alta Via ci impegna non poco e ci porta via anche parecchio tempo, ma completamente ripagato. Alla fine siamo più che contenti. Inaspettati passaggi. Inaspettata sorpresa. Inaspettati paesaggi. Scendiamo sotto il magnifico Zottach Kopf tenedolo a nord, e prendiamo il sentiero CAI 403 (Traversata Carnica) verso ovest. Ora andiamo di buona lena, talmente buona che non vediamo nemmeno il bivio, così dobbiamo anche risalire e non poco, ma dopo aver fatto una foto a un buffo cartello che difficilmente avremmo mai visto e che difficilmente si trova in montagna. Nel frattempo, per non farci mancare nulla, prendiamo anche un po’ di pioggia, unica cosa di cui avremmo volentieri fatto a meno.

La cresta della Creta D'Aip

La cresta della Creta D’Aip

Cartello

Cartello

Ritroviamo la traccia del Sentiero del Formaggio, segnavia 438, e fra alcune trincee della Grande Guerra e zone piene d’acqua, scendiamo veloci verso la casera Cason di Lanza, dove non ci facciamo mancare una birra e due chiacchere con i gestori e alcuni avventori.

Sentiero CAI 458

Sentiero CAI 458

Tony e Michele lungo il sentiero del Formaggio

Tony e Michele lungo il sentiero del Formaggio

Lungo il sentiero CAI 458

Lungo il sentiero CAI 458

Trincea della 1^ Guerra Mondiale

Trincea della 1^ Guerra Mondiale

Casera Cason di Lanza

Casera Cason di Lanza

Che giornata stupenda. 8 ore passate alla grandissima. Divertimento puro al 100%. Altro direi proprio che non ho da dire.

Una risposta a “Passo Cason di Lanza – Creta D’Aip (ferrata Crete Rosse) – Alta Via CAI Pontebba – Traversata Carnica – Sentiero del Formaggio

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...