Dal Pian di Gembro a Trivigno e ciaspolando sopra Aprica

Inizio febbraio. Fra le infinite giornate di pioggia e neve, incredibilmente una splendida giornata di sole. Era ora. Ma il problema valanghe non permette di fare grandi cose, quindi si decide di rimanere in zone tranquille, quindi con Cristina ci portiamo sul Pian di Gembro. Lasciamo l’auto poco prima di arrivare sul pianoro e da lì cominciamo a camminare lungo la strada asfaltata che oggi è ricoperta dalla neve benché i mezzi l’abbiano relativamente pulita. Non sembra nemmeno di camminare in mezzo a una strada, e tutt’attorno la neve caduta nei giorni precedenti rende l’ambiente magico.

Pian di Gembro

Pian di Gembro

Salendo la strada "asfaltata"

Salendo la strada “asfaltata”

Neve... tanta neve

Neve… tanta neve

Saliamo senza soste, fra il bosco che ogni tanto si apre verso sud e ci mostra le cime del Pasò con sotto le sue piste. Più in lontananza invece si possono ammirare il Torsoleto e il Tornello. Spettacolari. Arrivati a svalicare sull’altro versante dell’Alta Valtellina, ecco invece il Pizzo Scalino.

Pizzo Scalino

Pizzo Scalino

Da qui in una mezz’ora, dopo 400 metri di dislivello e 7 chilometri e mezzo di strada innevata, finalmente ecco Trivigno. Splendido paesino posto a 1773 metri slm. Spettacolare la chiesa immersa nella neve. Arriviamo fino alla baita dai Giop che sfortunatamente troviamo chiusa (è aperta solo nei fine settimana) e ci fermiamo per una breve sosta ristoratrice.

Verso Trivigno

Verso Trivigno

La chiesa di Trivigno

La chiesa di Trivigno

In mezzo alla neve a Trivigno

In mezzo alla neve a Trivigno

Riprendiamo a camminare e per la stessa strada torniamo al Pian di Gembro. Pausa pranzo presso il ristoro “le Betulle” e poi via a ciaspolare visto che la mattina le racchette da neve non sono servite. L’escursione pomeridiana è quella che va verso il monte Belvedere e poco prima di arrivarci devia per chiudere un anello. Ma non è battuta la parte alta, quindi arrivati alla discesa del sentiero degli alpini (CAI 352), rientriamo facendo 3 ore di ciaspolata sopra Aprica.

Rientrando verso il Pian di Gembro

Rientrando verso il Pian di Gembro

Sculture locali

Sculture locali

Ciaspolando sul Pian di Gembro

Ciaspolando sul Pian di Gembro

Nel meraviglioso bosco del Pian di Gembro

Nel meraviglioso bosco del Pian di Gembro

Nel bosco

Nel bosco

Monte Telenek

Monte Telenek

Bellissima giornata in mezzo alla neve, fra alte montagne spettacolari in una zona che ama i camminatori e i ciaspolatori.

Annunci

Una risposta a “Dal Pian di Gembro a Trivigno e ciaspolando sopra Aprica

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...