Madonna del Monte (Aviano) – monte Caseratte

12 marzo 2014, altra escursione fra i vecchi sentieri che dalla pianura risalgono le montagne pordenonesi. Oggi decido di percorrere il sentiero Costa Grande che da Madonna del Monte (località Costa di Aviano) sale fino al Pradalto. Lascio l’auto sotto il famoso Santuario, sullo spiazzo dove ha inizio la “via di Maria”, che attraverso una stradina di ghiaino, dove si incrociano cinque raffigurazioni della Madonna fatte dalla scuola di Mosaico di Spilimbergo, si arriva alla chiesa (quota 290 metri slm).

Partenza dall'inizio della "Via di Maria"

Partenza dall’inizio della “Via di Maria”

Santuario di Madonna del Monte

Santuario di Madonna del Monte

Dal Santuario procedo per circa cinquecento metri lungo la strada asfaltata e poi sulla destra finalmente ha inizio il sentiero Costa Grande. Questo sale prima con una buona pendenza, per poi addolcirsi poco sopra e riprendere subito dopo ancor più inclinato. Si passa naturalmente dal bosco a una zona prativa per poi ritrovare alcuni tratti più in alto dove alcuni alberi stanno crescendo. Comunque dopo 250/300 metri di dislivello dalla partenza, la pianura si apre completamente e se ci si gira il panorama è favoloso.

Strada della Bornas

Strada della Bornas

Inizio del sentiero Costa Grande

Inizio del sentiero Costa Grande

Sentiero Costa Grande

Sentiero Costa Grande

Il Santuario visto salendo la Costa Grande

Il Santuario visto salendo la Costa Grande

Il bivio che porta al monte Caseratte o verso il sentiero CAI 985

Il bivio che porta al monte Caseratte o verso il sentiero CAI 985

Sentiero Costa Grande

Sentiero Costa Grande

Costa Grande

Costa Grande

Salendo poi si è attratti dal lato destro che la montagna offre. La Costa Longa che sale a forcella Giais e il Pala Fontana assieme la Pala d’Altei ancora imbiancati. Più si sale e più il crinale si assottiglia, ma rimane sempre piuttosto largo. Arrivato quasi alla quota più alta del sentiero trovo un paio di paletti sempre bollati con i colori giallo/blu che mi guidano da sotto. Arrivato al primo però, lascio il sentiero e devio verso sinistra in fuori traccia, passando su qualche tratto ancora innevato, puntando alla dolce cima del monte Caseratte che raggiungo in pochi minuti.

Pala Fontana e Pala d'Altei dietro la Costa Longa

Pala Fontana e Pala d’Altei dietro la Costa Longa

Verso la cima del monte Caseratte

Verso la cima del monte Caseratte

Gruppo del Cavallo

Gruppo del Cavallo

Dalla cima del Caseratte (1264 metri slm) la vista verso il gruppo del Cavallo è bellissima. Poco sotto invece si può notare casera del Medico, a Est la Candaglia e a Ovest il Col Ceschet. Peccato che la pianura trasudi in questa calda giornata di sole tutta l’acqua che è caduta nei mesi precedenti, coprendo quasi interamente il panorama verso valle.

Vista verso la Candaglia

Vista sulla Candaglia

Monte Caseratte, 1264 metri slm

Monte Caseratte, 1264 metri slm

Verso la Candaglia

Verso la Candaglia

Decido di non rientrare per il sentiero appena fatto. Con piccoli saliscendi mi dirigo verso la mia sinistra, scendendo fino in Candaglia e incrociando la passeggiata delle malghe. Finalmente arrivo alle tabelle che mi indicano il ritorno tramite il sentiero CAI 985. Ha inizio una ripida discesa. Vari sentieri portano in questa zona e infatti trovo parecchie tabelle, ma non serve nemmeno guardarle perché la via è logica. Solo un attimo d’attenzione dove si incrocia la mulattiera, più di una volta, soprattutto nel primo e nell’ultimo incrocio. Nel primo perché il bollo che c’è sull’albero è quasi scomparso, nell’ultimo perché la mulattiera è stata rimessa a posto e non ci sono bolli. Ma ripeto, anche qui la direzione è bastanza logica e nel caso di errore anche l’altra via porta comunque a sbucare quasi nello stesso punto.

Verso la Candaglia

Verso la Candaglia

Incrociando la passeggiata delle malghe

Incrociando la passeggiata delle malghe

Inizio della discesa lungo il sentiero CAI 985

Inizio della discesa lungo il sentiero CAI 985

Valle dell'Ossena

Valle dell’Ossena

Croco (Crocus)

Croco (Crocus)

Primo bivio...

Primo bivio…

Primula

Primula

Primule

Primule

Sentiero CAI 985

Sentiero CAI 985

Secondo bivio...

Secondo bivio…

Terzo bivio...

Terzo bivio…

Falco

Falco

Sentiero CAI 985

Sentiero CAI 985

Primule

Primule

Incrocio con la mulattiera

Incrocio con la mulattiera

Di colpo poi la strada che porta alla Bornas si para davanti. La seguo per un brevissimo tratto per poi rifiondarmi nell’ultimo tratto del sentiero che in pochi minuti mi conduce al Santuario.

Ultimo tratto del sentiero CAI 985

Ultimo tratto del sentiero CAI 985

Arrivo a destinazione

Arrivo a destinazione

Bel giro che non presenta alcuna difficoltà ma pur sempre con un buon dislivello da fare (circa 1000 metri). Bello il panorama delle montagne che si alzano sopra Piancavallo che di colpo si parano d’innanzi quando si raggiunge la quota più alta.

Una risposta a “Madonna del Monte (Aviano) – monte Caseratte

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...