Escursione su “i Tubers” sopra Poffabro

Seconda domenica d’Aprile e nuovi amici. Dopo quasi un anno che mi scrivo via etere con Giuseppe, ecco finalmente l’incontro con questa bella e piacevole persona; e con il gruppo con il quale lui a volte esce. Naturalmente per conoscerci cosa c’è di meglio di una sana escursione? Per noi, nulla. Ci ritroviamo così in 6 per una giornata con gli scarponi ai piedi.

Mappa del giro

Mappa del giro

L’uscita è verso il Rodolino, con la salita da Poffabro. Lasciata l’auto poco prima della piazza dell’antico borgo, passiamo il paese e saliamo attraverso il sentiero CAI 973a. Il tragitto sale sempre tosto, ma il gruppo non è da meno. Peccato il meteo che regala solo nuvole e pochi panorami.

Si comincia a salire...

Si comincia a salire…

Sentiero CAI 973a

Sentiero CAI 973a

Breve passaggio esposto lungo la salita

Breve passaggio esposto lungo la salita

Arriviamo fino a forcella Salinchieit e ci fermiamo per una pausa. Eravamo indecisi sul da farsi, ovvero se andare sul Rodolino o a casera Valine Alta, ma per la neve a Nord e per le nuvole basse che comunque non fanno vedere assolutamente nulla, si decide di deviare verso i Tubers. Proseguiamo fuori traccia verso Est lungo le facili creste, poi alla quota più alta odierna (1459 metri slm) la vegetazione ci fa scendere sul versante Nord alla ricerca dei bolli bianco/rossi del sentiero che ci porta fino a sella del Moltrin calpestando un po’ di neve marcia dove dobbiamo fare un po’ di attenzione per un breve tratto.

Le creste a Est del Rodolino

Le creste a Est del Rodolino

Sul punto più alto della giornata

Sul punto più alto della giornata

Tocca batter traccia

Tocca batter traccia

Lago di Selva

Lago di Selva

L'amico Giuseppe a Sella del Moltrin

L’amico Giuseppe a Sella del Moltrin

Dalla sella la discesa è attraverso il sentiero CAI 973, che scende prima ripido per poi addolcirsi, fino a Casasola. Nel frattempo tutto il non parlare in salita s’è liberato in discesa, dove i discorsi non smettono di susseguirsi. E così fra chiaccherate semi serie e battute, da Casasola in breve ci ritroviamo a Poffabro seduti a bere al bar.

Vista verso valle

Vista verso valle

Sentiero CAI 973

Sentiero CAI 973

Genziana

Genziana

Vicino a Casasola

Vicino a Casasola

Fra i ruderi

Fra i ruderi

Verso Casasola

Verso Casasola

Le nuvole su i Tubers

Le nuvole su i Tubers

Guadando il Mulè

Guadando il Mulè

Risalendo verso Poffabro

Risalendo verso Poffabro

Abitante di Poffabro

Abitante di Poffabro

Poffabro

Poffabro

Giornata squisita, nonostante il tempo, fra bei sentieri e luoghi selvaggi, un dislivello di oltre 1000 metri, con delle nuove conoscenze molto interessanti e un amico che finalmente ho conosciuto dal vivo.

Il giro (fatto al contrario) descritto in maniera più dettagliata lo potete trovare a questo link.

Annunci

Una risposta a “Escursione su “i Tubers” sopra Poffabro

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...