Nuova via sulla Cima Grande della Scala

Che dire… anche se tutti i tiri sono stati fatti da Daniele come primo, salire una nuova (o quasi) via è un’emozione grande. Sia Fulvio che io non smetteremo mai di ringraziare “il maestro” per averci fatto vivere un’esperienza unica, magica, di quelle che si porteranno sempre con se. Una giornata eccezionale.

Metto qui sotto qualche foto e poi la relazione tecnica scritta da Daniele. Buone salite a tutti.

Salendo verso il Bivacco Gorizia

Salendo verso il Bivacco Gorizia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ecco cosa faremo

All'attacco!

All’attacco!

All'uscita dell'impegnativo terzo tiro

All’uscita del primo tiro

Daniele Picilli

Daniele Picilli

Daniele si prende la facoltà di scattare una foto lungo il terzo tiro. Bullo!

Daniele si prende la facoltà di scattare una foto lungo il terzo tiro. Bullo!

Sosta

Sosta

Daniele impegnato sul terzo tiro

“Il maestro” impegnato sul terzo tiro

All'uscita dell'ultimo tiro

All’uscita dell’ultimo tiro (Fulvio, molla un po’! Hehehe)

Fulvio saltella felice in discesa

Fulvio saltella felice in discesa

Arrivo anch'io alla fine

Arrivo anch’io alla fine

... e giù!

… e giù!

La parete appena fatta

La parete appena fatta

Si festeggia la via fatta

Si festeggia la via fatta

ALPI GIULIE

Gruppo dello Jôf Fuârt

Sottogruppo di Riobianco

Cima Grande della Scala    m 2.242

Pilastro sud-est

Parete sud

 

Primi salitori: Daniele Picilli, Andrea Favret, Fulvio Tuti                      il 29.8.2014

 

Abbiamo percorso questo itinerario con l’intento di fare una via nuova ma, alla fine dell’ultima fessura abbiamo rinvenuto un vecchio chiodo ad anello. Si suppone che la parte iniziale percorsa dai predecessori sia la più evidente fessura di sinistra, quindi riteniamo di aver eseguito quantomeno una variante d’attacco.

Anche se breve vorremmo sia attribuita la giusta considerazione in quanto offre una bella arrampicata su roccia ottima.

Attacco

 Dal bivacco CAI Gorizia calarsi per pochi minuti lungo il vallone di Riobianco e, abbandonato il sentiero, ci si dirige verso sinistra raggiungendo in breve la base del pilastro sud-est. Nette si distinguono due fessure, quella di sinistra scende fino alla base mentre quella di destra inizia dopo alcuni metri di rocce nere ( 5 min.).

 

Relazione

  1. Superare lo strapiombo iniziale poi per rocce più facili raggiungere la fessura e salirla fino ad un terrazzino erboso (60m un pass. V+, III poi V- sost.).
  2. Superare la fessura soprastante a fianco di un sasso aggettante, attraversare a sinistra per cengia una decina di metri fino alla base dell’evidente fessura che divide una parete nera da uno strapiombo giallo a sinistra (30m 2 pass. V).
  3. Salirla fino alla fine, sosta con chiodo vecchio su uno spiazzo erboso (45m V, V+ sost.).
  4. Per il canalino soprastante guadagnare la cresta (30m III, II).

 

Discesa

Scendere brevemente verso est, per zolle erbose, fino ad imboccare la rampa attrezzata per la discesa in corda doppia fino alla base della parete (ore 0,30).

 

Sviluppo:          metri 170

Difficoltà:         Come da relazione

Orario:             ore 4

Roccia:             Ottima

Materiale lasciato: un chiodo

Linea di salita

Linea di salita

Linea di salita

Linea di salita

Personalmente dedico questa arrampicata ad Anna, che dopo pochi giorni ci ha lasciato. Ciao Nonna!

Annunci

2 risposte a “Nuova via sulla Cima Grande della Scala

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

  2. Pingback: Cima Grande della Scala (rampa Sud-Est di destra) | RITORNO ALLE ORIGINI·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...