Col Visentin, sentiero delle creste

Sabato 07 novembre. Assieme a Valentina raggiungiamo il ristoro “la Casera” nella parte più alta del piccolo abitato del Nevegal e da lì iniziamo la nostra escursione. L’idea dell’anello è nata qualche giorno prima, dopo esser stato ad arrampicare con Fabrizio nei pressi della piccola falesia poco distante dal parcheggio ed essere rimasto meravigliato dal panorama fantastico che si poteva godere.

Mappa dell’anello

Il giro è stato molto semplice, dal locale abbiamo passato il piccolo parco giochi soprastante per poi proseguire sul sentiero che corre lungo il filo di cresta, ignorando la strada che è poco distante, fino al col Visentin. Sul colle si trova il rifugio 5° Artiglieria Alpina, rustico al punto giusto e gestito in maniera ottima, con notevole cordialità; naturalmente non ci siamo fatti scappare un paio di fette di dolce.
Il rientro invece l’abbiamo fatto appunto per la strada prima non usata, così da formare un anello e godere al meglio dei panorami che questa zona incredibilmente sa regalare.
Alla fine abbiamo passato una splendida mattinata vedendo il mare e allo stesso tempo le Dolomiti, in una passeggiata che impegna per 500 metri di dislivello e circa 3 orette e mezzo, senza affanni e con gran calma. Un luogo per star bene e sereni, soprattutto in famiglia o in coppia come noi… ma ora lascio la parola alle foto.

Si parte…

Finestra sul gruppo del Cavallo

Il simpatico chiodo di legno che indica la falesia. Noi proseguiamo praticamente dritti

Lago di Santa Croce

Schiara, Pelmo, Bosco Nero… spettacolo!!!

Nei pressi della casera Faverghera

Monte Faverghera

Spettacolari Dolomiti

Mare Adriatico

Lungo la cresta

Panorama incredibile verso Belluno

La dorsale fatta e la vista verso Longarone

Monte Pizzoc

Madonnina in una vecchia struttura diroccata

Autoscatto

Come detto, panorama a 360 gradi

Col Visentin: peccato le troppe antenne

Ultimo tratto per salire sulla cima odierna

Ultimo tratto per salire sulla cima odierna

Col Visentin

Tappa la rifugio 5° Art. Alpina

Tappa la rifugio 5° Art. Alpina

Di rientro lungo la strada

Il panorama di rientro è tutto dedicato alle Dolomiti

Rifugio Bristot

La lama nei pressi del rifugio Bristot

Senza parole…

Mano nella mano, felici d’esser qui

Nuovamente a “la Casera”

 

Annunci

2 risposte a “Col Visentin, sentiero delle creste

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

  2. Al rifugio 5° Artiglieria Alpina sono stata, diversi anni fa ma lo ricordo bene! Splendida semplicissima passeggiata in cresta, agevole anche per me che soffro un po’ di vertigini. Panorami davvero belli, bellissimi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...