Maggio in Toriòn

Ormai appuntamento mensile fisso. Questa volta tocca naturalmente a Maggio, con le sue belle fioriture.

Per la relazione si va sempre allo stesso post clickando qui!

Primo mattino al Bar da Stale

Primo mattino al Bar da Stale

Orchidea Maschio

Orchidea Maschio

Dalla Lobia, vista sul Toriòn

Dalla Lobia, vista sul Toriòn

Funghi

Funghi

Fossili

Fossili

Genzianella

Genzianella

Dal Torrione, vista verso Ovest

Dal Torrione, vista verso Ovest

Gruppo del Cavallo

Gruppo del Cavallo

L'ometto di vetta

L’ometto di vetta

Scendendo lungo il sentiero CAI 982

Scendendo lungo il sentiero CAI 982

Narciso a foglie strette

Narciso a foglie strette

Narcisi a foglie strette

Narcisi a foglie strette

La bella casetta sopra al Bar da Stale

La bella casetta sopra al Bar da Stale

Tabelle del sentiero

Tabelle del sentiero

Sentiero CAI 982

Sentiero CAI 982

Peonia Selvatica

Peonia Selvatica

Peonia Selvatica

Peonia Selvatica

Peonia Selvatica

Peonia Selvatica

Dopo lo scempio "arancione" un minimo di ripristino per l'indicazione alla vicina e bella sorgente

Dopo lo scempio “arancione” un minimo di ripristino per l’indicazione alla vicina e bella sorgente

Piccoli abitanti

Piccoli abitanti

Sulla cima del Torrione, 1326 metri slm

Sulla cima del Torrione, 1326 metri slm

Lucente!

Lucente!

Il Belvedere del Toriòn

Il Belvedere del Toriòn

La grande pianta

La grande pianta

Strani avvisi

Strani avvisi

Aquilegia Scura

Aquilegia Scura

Pollini

Pollini

Una giornata "zeccosa" (per fortuna solo una)

Una giornata “zeccosa” (per fortuna solo una)

Corazzata

Corazzata

Tempo non dei migliori

Tempo non dei migliori

A volte il panorama non c'è

A volte il panorama non c’è

Narciso a foglie strette

Narciso a foglie strette

Anche le nuvole hanno il loro fascino

Anche le nuvole hanno il loro fascino

Scendendo prima della pioggia

Scendendo prima della pioggia

 

4 risposte a “Maggio in Toriòn

  1. Pingback: Lista trekking, escursioni e passeggiate | RITORNO ALLE ORIGINI·

  2. Guarda il tempo ultimamente è proprio una rottura, parti per un giro in montagna con un sole spettacolare e rientri sempre sul filo del diluvio…che nervi.
    Andrea, aiutami a capire per arrivare sul Belvedere del Torion devi fare un pò di fuori traccia, quindi passi fontana Buset, poi proseguendo sotto la parete del Torion se non ricordo male passi un cartellone segnaletico e poi hai un pò di zig zag prima di arrivare alla pineta che porta a Busa Bernart, in che punto tagli più o meno per arrivare alla cima?

    • Appena arrivi alla pineta finisce anche la salita (da lì alla casera è quasi in piano). Quello è il punto dove deviare fuori traccia verso destra, proprio lungo la dorsale. In 10 minuti sei in cima al Torrione (ometto e libro di vetta) e poco oltre trovi il belvedere. Da lì puoi proseguire fino al Col della Gallina. Altra possibilità sarebbe partire da Casera Busa Bernart da dove una tabella indica il Toriòn, ma la traccia è quasi scomparsa e ieri era pieno d’ortiche! Meglio la dorsale, anche per una questione di paesaggio.

  3. Wow, grazie mille, prossimo passaggio in zona vado a dare un’occhiata sono proprio curioso di vedere com’è il paesaggio da lassù, sperando di beccare una giornata limpida.
    (Le ortiche magari le recupero per farci il risotto…)
    Buona giornata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...